Prima squadra

DIMOSTRAZIONE DI FORZA: IL TORO FA SUO IL DERBY CONTRO BISCEGLIE

Al PalaDolmen la Frata "Andrea Pasca" Nardò è super: 53-63 e nerazzurri al tappeto. Ottima prestazione corale granata, Coviello top scorer con 19 punti

Lorenzo Falangone
13.10.2019

La Frata "Adrea Pasca" Nardò bissa il successo contro Luiss Roma e da Bisceglie porta a casa il bottino pieno. Al PalaDolmen termina 53-63 col Toro per larghi tratti in controllo del match per due punti meritati che tingono di granata il derby di Puglia.

1º QUARTO - Quando Marini dalla media firma i punti del 4-2, Bisceglie si illude ma poi è solo Toro, che ribalta i nerazzurri e con Coviello dalla lunetta si porta sul 4-16 per una accelerata disarmante. La densità nel pitturato e la forza fisica degli uomini di coach Quarta annichiliscono gli ospiti, chiusi in un angolo e sotto di 14 dopo i primi 10': 9-23.

2º QUARTO - Partenza a rilento del Toro, Bisceglie si rifà sotto con Dri e Cantagalli. Nardò mette a referto solo tre punti in 8', mentre i nerazzurri accorciano sino al -4, poi la bomba di Zampolli e l'appoggio di Bjelic per il 25-34 con cui si torna negli spogliatoi.

3º QUARTO - Bisceglie prova in tutti i modi a rientrare in partita, ma Nardò non concede mai giocate semplici. Burini (11 assist) dirige l'orchestra e la prepotenza di Azzaro e Visentin sotto canestro si fa sentire, intanto Coviello non sbaglia da oltre l'arco, mentre l'ex Drigo piazza il colpo del -3. I padroni di casa rientrano realmente in partita: 42-46.

4º QUARTO - Maresca gela i tifosi neretini accorsi al PalaDolmen: Bisceglie mette il naso avanti di un punto, ma anche questa è un'illusione. Nel momento potenzialmente peggiore, il Toro tira fuori tutte le sue armi: punti, giocate con la testa, difesa intensa ed energia. In scioltezza sino al +10: 53-63.

Prossimi incontri: in rapida successione la Frata Nardò ospiterà Matera al Pala "Andrea Pasca" mercoledì 16 ottobre (ore 20:00) per il turno infrasettimanale, poi subito trasferta a Roma contro Stella Azzurra sabato 19 (ore 18:00).


Lions Bisceglie - Frata Nardò 53-63
(9-23, 16-11, 17-12, 11-17)

Lions Bisceglie: Leonardo Marini 13 (6/10, 0/1), Gianni Cantagalli 9 (1/2, 0/5), Marco Rossi 9 (3/10, 0/2), Mathias Drigo 8 (2/2, 1/6), Edoardo Maresca 7 (2/3, 1/2), Filiberto Dri 6 (3/5, 0/3), Cesare Zugno 1 (0/0, 0/0), Andrea Chiriatti 0 (0/1, 0/2), Danilo Mazzarese 0 (0/0, 0/1), Davide Mezzina 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 23 - Rimbalzi: 30 8 + 22 (Leonardo Marini 8) - Assist: 15 (Gianni Cantagalli, Andrea Chiriatti 4)

Frata Nardò: Riccardo Coviello 19 (6/7, 1/3), Vittorio Visentin 12 (6/8, 0/0), Gionata Zampolli 11 (4/6, 1/3), Federico Burini 9 (2/9, 0/0), Goran Bjelic 7 (2/2, 1/3), Alessandro Azzaro 3 (1/9, 0/3), Michele Peroni 2 (0/1, 0/4), Simone Fiusco 0 (0/0, 0/0), Antony Tyrtyshnyk 0 (0/0, 0/0), Pavle Mijatovic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 18 - Rimbalzi: 31 7 + 24 (Riccardo Coviello 12) - Assist: 11 (Federico Burini 5)

Commenti

CHE SPETTACOLO, TORO! PRIMI DUE PUNTI CONTRO LUISS ROMA
REAZIONE DA URLO! IL TORO "RIBALTA" MATERA