Prima squadra

LANCIATA NEI PIANI ALTI DELLA CLASSIFICA: CHIETI DI COACH COEN

Ormai alle spalle l'inizio complicato di stagione, i teatini hanno il chiaro intento di conquistare la migliore posizione possibile in chiave playoff

Lorenzo Falangone
08.02.2019

Trasferta complicatissima per la Frata "Andrea Pasca" Nardò, che domenica 10 febbraio sarà di scena al PalaTricalle, ospite di Chieti. Gli abruzzesi occupano il secondo posto in classifica, dopo la convincente vittoria di Pescara, assieme proprio agli stessi "cugini", a Bisceglie e a Fabriano: tutti dieci punti sotto alla capolista San Severo.

Quintetto variabile quello che di volta in volta coach Piero Coen lancia in campo. In cabina di regia Edoardo Di Emidio, buon tiro da fuori e sempre pronto a mettere in ritmo i compagni. Pericolosissima guardia è Fabrizio Gialloreto, tiratore micidiale sui giochi d'uscita. Da 3 l'italo-argentino Franco Migliori, rinforzo di gennaio e già decisivo nelle vittorie con Pescara e Fabriano: ottime mani e preziosa duttilità. Gianluca Di Carmine è un'ala mancina, bravo sia fronte che spalle a canestro e dotato di ottima visione di gioco. Il centro è Riziero Ponziani, 205cm di fisicità e pericolosità vicino al ferro.

Panchina folta e con talento: Davide Meluzzi ('98) è un giovane play che sta trovando spazio e che spesso parte in quintetto, abile nell'1vs1; Ousmane Gueye è invece tra i più esperti ed è micidiale da tre; Valerio Staffieri è un 3-4 intelligente tatticamente; il serbo Bogdan Milojevic ('98) è uno dei top under della categoria, non trova tantissimo spazio ma è da tenere d'occhio.

All'andata i granata si imposero 80-70 al Pala "Andrea Pasca" per una delle più belle vittorie dell'attuale stagione. Sarà dura ripetersi, ma gli uomini di coach Quarta sono pronti a mettere in campo tutto pur di dare continuità al successo interno contro Giulianova.

Commenti

FRATA NARDÒ, RISCATTO COL BRIVIDO: GIULIANOVA LOTTA MA SI ARRENDE SUL GONG
SETTIMANA INFELICE PER I TORELLI: IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE