Prima squadra

UN ORGOGLIO DA TORO! MA VINCE IL SAN SEVERO

Grande prestazione dei granata che con un quarto finale super (16-28) rimontano i gialloneri, che si impongono dopo lo spavento

Egidio Bollino
21.10.2018

Giunto alla terza giornata di Serie B, la Frata Nardò di coach Quarta rende visita alla Cestistica San Severo, squadra dal roster ultra competitivo che punta senza dubbio alcuno al salto di categoria. Un match senza esclusione di colpi, nel quale i gialloblù di coach Salvemini sembrano essere in controllo dopo i primi 20’ di gioco, salvo poi subire una incredibile reazione d’orgoglio dei granata. La spuntano i padroni di casa per 74-69 dopo uno dei classici finali al cardiopalma dove il sangue freddo dalla lunetta è risultato fatale.

Nei primi due quarti la Frata subisce tanto, 41 punti, complici anche diverse disattenzioni a rimbalzo dove San Severo risulta avvantaggiata dalla maggior prestanza fisica dei suoi. Il Toro resta aggrappato al punteggio grazie ad un buon gioco corale in attacco, chiudendo a -9 all’intervallo lungo. Il brutto parziale al rientro (17-9 in favore di San Severo) quasi spegne la flebile speranza degli ospiti. Il baby Tyrtysnyk (classe 2002) entra ed accorcia dai 6.75m senza paura, poi la reazione d’orgoglio di Ingrosso e compagni.  La pressione difensiva e la maggior precisione nelle conclusioni offensive pagano alla lunga sino a permettere alla Frata Nardò di portarsi a ridosso dei gialloneri, che però, nel finale, dalla lunetta sono freddi e portano i due punti a casa. 

Per i granata cuore ed orgoglio. I due fattori che durante l’arco di questa stagione non dovranno mai mancare. La strada è quella giusta. Prossimo appuntamento giovedì 25 ottobre: al Pala "Andrea Pasca" alle ore 20 il Toro ospiterà Corato.


Cestistica San Severo - Frata Nardò 74-69

San Severo: Rezzano 13, Scarponi 10, Stanic 15, Antonelli 1 , Sodero 6, Di Donato 7, Coppola, Magnolia, Niro, Piccone 11, Petracca 2, Ruggiero 9. Coach: Giorgio Salvemini

Frata Nardò: Bonfiglio 11, Provenzano 4, Drigo 15, Visentin 16, Banach, Dell'Anna M., Dell'Anna D. 2, Razzi, Scardino, Ingrosso 18, Mijatovic, Tyrtysnyk 3. Coach: Gianluca Quarta

Commenti

SAN SEVERO: UNA CORAZZATA COSTRUITA PER L’A2
L’EX STELLA ORCHESTRA, ANTROPS FINALIZZA: IL CORATO DI COACH VERILE