Prima squadra

OCCHIO A GIULIANOVA, SQUADRA GIOVANE E AGGRESSIVA

I teramani vantano quattro punti in classifica e sono reduci dal ko interno a testa alta contro San Severo (62-73). Appuntamento al PalaCastrum, domenica 28 alle ore 18

Lorenzo Falangone
27.10.2018

Dopo le due sconfitte contro San Severo e Corato, la Frata “Andrea Pasca” Nardò si cimenterà nella trasferta di Giulianova nel 5° turno del girone C di Serie B. Squadra giovane, quella teramana, con quattro senior importanti e quattro under con buon minutaggio da diversi anni. Il coach Cesare Ciocca, esperto della categoria con un passato in A2, riesce a valorizzare nel migliore dei modi gli atleti che ha a disposizione.

Giulianova è compagine aggressiva sui due lati del campo: tanta corsa, 1vs1 e lavoro sporco in attacco. In difesa i teramani non si tirano mai indietro. Ottimo l’inizio di campionato: due vittorie e due sconfitte, l’ultima delle quali giovedì contro San Severo con una prestazione importante (-5 a 5’ dalla sirena finale).

Punto di riferimento della squadra è Innocenzo Ferraro, 36enne ala/pivot con tiro mortifero dai tre punti. Mattia Cardellini, Antonello Ricci e Guglielmo De Ros si alternano in cabina di regia e dispongono di ottime gambe per gli 1vs1 e buon tiro. Nel ruolo di ala Simone Angelucci (top scorer con 49 punti a referto) ed Enrico Gobbato, entrambi in fiducia, evidenziano agonismo, gambe per arrivare al ferro e tiro da fuori. L’ex Bisceglie Alessandro Azzaro è un pivot grintoso, spigoloso, assicura tanto lavoro sporco. Buon minutaggio anche per Maurizio Cantarini e Simon Zollo, rispettivamente classe ’97 e ’99.

Commenti

SCIVOLONE TORO, ESULTA CORATO. INTANTO LAMEZIA ANNUNCIA IL RITIRO
SETTIMANA AGRODOLCE PER I BABY GRANATA: IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE